La prima Banca Dati dell'Oggetto d'Arte e di Design

  • Noble and Private Collections
  • Arts Decoratifs
  • Design first
  • Top lot 2017
  • Lotto esempio
  • loto esempio n2
  • NTQ

Vetri Venini all’asta da Christie’s


Posted on novembre 15th, by Marco in Aste in Evidenza.

Vetri Venini all’asta da Christie’s

Il 21 novembre la sede parigina di Christie’s metterà all’asta un’importante collezione di vetri Venini: circa 170 pezzi provenienti dalla collezione di August Warnecke (clicca qui per il catalogo). Questi era un uomo d’affari tedesco che a partire dagli anni Trenta, grazie alla sua amicizia con Paolo Venini, iniziò a comporre una raccolta di altissimo livello, comprendente i pezzi più rappresentativi del lavoro dei vari collaboratori che si sono avvicendati nell’azienda muranese. I nomi in catalogo sono quelli di Carlo Scarpa, Fulvio Bianconi, Riccardo Licata, Ludovico Diaz de Santillana, Vittorio Zecchin, Tobia Scarpa, Tapio Wirkkala.

Abbiamo già avuto modo di occuparci della storia di Venini, che nel 2011 ha celebrato i 90 anni di attività, e più in generale della grande tradizione del vetro a Venezia. La provenienza sicuramente prestigiosa della collezione e la particolare vicinanza del proprietario con Paolo Venini sono elementi che rendono questa asta un appuntamento irrinunciabile per tutti gli addetti ai lavori e gli amanti del settore. Basti accennare al fatto che le stime complessive ammontano a una cifra compresa fra 350mila e 500mila euro e che il lotto numero 11, un vaso della serie Laccati Neri e Rossi di Carlo Scarpa, è valutato fra i 30mila e i 50mila euro (AGGIUDICATO A 241.000 EURO). Il lotto 75, una Murrina di Tobia Scarpa, è stimato 7mila/9mila euro, mentre un vaso Pezzato di Fulvio Bianconi (lotto 32) ha una valutazione di 7mila/5mila euro.

Fin dalle sue origini Venini si è rivelata un’assoluta protagonista nell’opera di rinnovamento della grande tradizione vetraria veneziana. Stile, creatività e sperimentazione hanno sempre rappresentato la cifra stilistica dell’azienda, nonostante i passaggi di proprietà e gli avvicendamenti alla direzione artistica che si sono registrati nel corso degli anni. Ne sono perfetta testimonianza i preziosi vetri che ora vanno all’asta in quel di Parigi e che costituiscono indubbiamente un’ottima opportunità di investimento, come dimostra un recente studio di NTQ Data.






page2


 
Login Database

Hai dimenticato la password?

×


 
Registrazione


I vantaggi di registrarsi:

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy ( D.Lgs. 196/03) e di prestare il libero consenso al trattamento dei dati personali. Trattamento dei dati personali

Desidero ricevere la newsletter

×