La prima Banca Dati dell'Oggetto d'Arte e di Design

  • Noble and Private Collections
  • Arts Decoratifs
  • Design first
  • Top lot 2017
  • Lotto esempio
  • loto esempio n2
  • NTQ

London Masterpiece: capolavori dall’antichità alla contemporaneità


Posted on giugno 10th, by Teresa in Mostre e Fiere.

London Masterpiece: capolavori dall’antichità alla contemporaneità

Per il quinto anno consecutivo si terrà a Londra, presso il prestigioso Royal Hospital Chelsea, dal 26 giugno al 2 luglio, la fiera che senza dubbio si caratterizza come il più importante appuntamento per il collezionismo inglese d’élite.

Punto forte dell’evento fieristico è la singolare e curata combinazione di arte antica e contemporanea di altissima qualità, completata ed arricchita dalla presenza di libri antichi, gioielli, oggetti di design e persino  auto e motoscafi.

Più di 150 tra le maggiori gallerie internazionali esporranno pezzi di qualità museale precedentemente accuratamente selezionati da 26 commissioni appositamente costituite, formate da esperti e specialisti indipendenti, che con il filtro operato dalla loro scelta garantiranno ai compratori l’assoluta qualità della merce offerta. 

La fiera offre una panoramica su 3000 anni di manufatti artistici. Il pezzo più antico, presentato da Ariadne Galleries di New York, è infatti un piccolo e raro idolo delle Cicladi, dei III secolo a. C. Attraversando i secoli, degne di nota una mappa dei Quattro Continenti realizzata dal cartografo olandese Willem Blaeu nel 1646 circa, presentata da Daniel Crouch, ed una veduta settecentesca di Venezia,” Il canal grande con la chiesa di San Stae” dipinta da  Michele Marieschi nel 1742/43 circa, esposta da Robilant & Voena.  Tra i mobili d’antiquariato si segnalano un tavolo a tamburo George III in ferolia, esposto da Ronald Phillips, ed  un tavolo da gioco del famoso mobiliere tedesco David Roentgen (1711 -1793), presentato da Robbig Munchen che propone anche tre vasi Meissen del periodo di Augusto il Forte.

Molti gli espositori italiani: Valerio Turchi, Paolo Antonacci, Carlo Eleuteri e Alessandra di Castro da Roma, Caiati e Gallo, Matteo Lampertico, Robertaebasta e Dario Mottola da Milano, Alessandro Chiale da Racconigi e Bottegantica da Bologna, che proporranno la loro selezione di opere in questa edizione della fiera, caratterizzata da un ampliamento degli spazi dedicati all’antiquariato, alla pittura, alla scultura, al design ed ai gioielli, per assecondare le attuali tendenze del mercato.

Un prestigioso pubblico di celebrities, tra le quali Uma Thurman, Hugh Grant e le principesse di York, affianca i numerosi visitatori, che lo scorso anno hanno raggiunto la cifra di 34mila, e per i quali sono previsti numerosi appuntamenti che consentono di approfondire la conoscenza degli espositori, da insights di quindici minuti su una varietà di argomenti, agli accuratamente pianificati tour di mezz’ora attraverso la fiera, organizzati in collaborazione con il Sotheby’s Institute of Art, partner dell’evento.






page2


 
Login Database

Hai dimenticato la password?

×


 
Registrazione


I vantaggi di registrarsi:

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy ( D.Lgs. 196/03) e di prestare il libero consenso al trattamento dei dati personali. Trattamento dei dati personali

Desidero ricevere la newsletter

×