La prima Banca Dati dell'Oggetto d'Arte e di Design

  • Noble and Private Collections
  • Arts Decoratifs
  • Design first
  • Top lot 2017
  • Lotto esempio
  • loto esempio n2
  • NTQ

Il design italiano incontra il gioiello


Posted on luglio 4th, by claudio in Mostre e Fiere.

Il design italiano incontra il gioiello

Nell’estate che attende i milanesi non mancano certo le proposte e le occasioni per visitare i luoghi della città che costituiscono i punti focali per la sua vita culturale. Tra le iniziative estive più interessanti ci preme segnalare la bella mostra in corso dal 2 luglio all’8 settembre presso il DesignCafé dello spazio Triennale, dal titolo Il design italiano incontra il gioiello. Curata da Alba Cappellieri e Marco Romanelli, la mostra espone 72 creazioni realizzate dai maggiori designer italiani in un arco temporale che si estende dagli anni Cinquanta ad oggi, attraverso progetti inediti dei grandi maestri, fino ad oggi conservati gelosamente nei loro archivi personali, e diciotto gioielli disegnati ad hoc per questo appuntamento da artisti emergenti o già affermati, che hanno accolto l’invito a cimentarsi con la progettazione di preziosi.

Sorprende il visitatore, tra la varietà di opere in esposizione, il curioso alternarsi di materiali impiegati e l’ispirazione eterogenea esercitata dal susseguirsi dei movimenti artistici del XX secolo, dal Dadaismo al Postmoderno, fino alle tendenze del Minimalismo.
Bizzarra e luminosa è, per fare un esempio, la linea del ciondolo di Alessandro Mendini in argento e cauciù, che non sfigura certo accanto a quella dei monili di Roberto Sambonet, Ettore Sottsass, Michele de Lucchi, Gianfranco Frattini, Sergio Asti, Gae Aulenti, Antonio Citterio, Fabio Novembre.

La mostra della Triennale si inserisce in un vero e proprio progetto di valorizzazione del patrimonio dei disegni dei grandi designer legati al mondo del gioiello, nel tentativo di mettere in luce l’originale e raffinata ricerca di innovazione, sperimentata, magari con riserbo e frivolezza, tra materiali diversi e nel solco di una grande storia dell’arte orafa. Afferma infatti Silvana Annicchiarico, direttore del Triennale Design Museum: ”Fin dagli anni Trenta del secolo scorso la storia della Triennale di Milano è densa di episodi emblematici e intelligentemente precursori nel rivendicare un rapporto non convenzionale del design con l’oreficeria e, soprattutto, con la gioielleria. Riprendendo questa grande tradizione, Triennale Design Museum ha reintrodotto con la mostra Il Design della Gioia, nel 2004, una particolare attenzione al tema del gioiello, negli anni successivi di nuovo protagonista nella sezione dedicata ai jewels designer in The New Italian Design (mostra itinerante dal 2007 a oggi), e nelle mostre Gioielli di Carta (2009), Gioielli per Milano (2011) fino a Il gioiello sostenibile di Riccardo Dalisi (2012). Per lungo tempo il mondo del design ha fatto finta di non vedere i gioielli. Li ha relegati nel limbo dell’ornamento o nella gratuità del decoro, e li ha espunti da sé e dal proprio universo progettuale come tentazioni pericolose, come deviazioni eretiche, come indizi di quella ‘delittuosità’ che Adolf Loos denunciava in ogni deragliamento del designer verso la sfera dell’ornamentale, del superfluo, dell’orpello. In realtà, se il gioiello serve (ed è servito storicamente) a definire l’identità di chi lo indossa, risulta molto discutibile il tentativo di relegarlo nella sfera del superfluo, a meno di non ritenere tutto ciò che è funzionale alla costruzione dell’identità meno utile o meno nobile di ciò che è funzionale al soddisfacimento dei bisogni “primari” del corpo. Di quello stesso corpo, per altro, che oltre a nutrirsi, sedersi, dormire e abitare da sempre fa progetti intorno a sé e alla propria immagine, e trova spesso proprio nei gioielli alcuni dei vocaboli più preziosi per costruire un linguaggio con cui cercare di dirci cos’è, cosa vorrebbe essere, come vorrebbe apparire”.

Il design italiano incontra il gioiello
Triennale DesignCafé: 2 luglio – 8 settembre 2013

Orari:
martedì-domenica 10.30 – 20.30
giovedì: 10.30 – 23.00






page2


 
Login Database

Hai dimenticato la password?

×


 
Registrazione


I vantaggi di registrarsi:

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy ( D.Lgs. 196/03) e di prestare il libero consenso al trattamento dei dati personali. Trattamento dei dati personali

Desidero ricevere la newsletter

×